top of page
20.20 Sblocco5 Copertina Sito Testori #2 .jpg

20/20 Il FUTURO è GIA IN ONDA  

Foto di scena Luca Del Pia

Produzione (S)Blocco5 

con il contributo di Regione Emilia Romagna

e il patrocinio del Comune di Bologna, Comune di Modena

con la partnership di  Elsinor Centro di Produzione Teatrale, Aics Bologna, ATRIUM Cultural Route Forlì, Museo Internazionale della Maschera Sartori

il lavoro è nato in residenza presso il Teatro Giovanni Testori (Forli)

regia Ivonne Capece

drammaturgia Walter Valeri, Ivonne Capece

in scena Giulio Santolini, Ivonne Capece, Walter Valeri, Micol Vighi

costumi e concept visivo  Micol Vighi

20/20 è STATO FINALISTA AL FESTIVAL DI RESISTENZA ALCIDE CERVI 2021 

Lo spettacolo è, dunque, un viaggio nella memoria, ma non di quelli che ripercorrono la Storia. Insieme a Walter Valeri, assistente ventennale di Dario Fo e Franca Rame e amico fraterno di Pasolini, viene attraversata una time-line emotiva, che diventa racconto per immagini, viaggio tra realtà e virtualità per raccontare 100 anni clamorosi. Dalla nascita del fascismo (1919-20) al trionfo della Pandemia (2019-20): esattamente 100 incredibili anni ripercorsi in un’ora attraverso video, audio, attori reali e avatar virtuali.In questo cammino seguiamo un ragazzo italiano in una sorta di viaggio nel tempo: lo vediamo mentre entra nel Novecento dall‘Italia del Risorgimento e viene trascinato nella prima Guerra Mondiale, e poi in teatro – nel qui ed ora – chiuso in una casa nel marzo 2020 e poi in una prigione nel 1926. E poi è un giovane Gramsci, un imprenditore degli anni ’20, un operaio delle lotte del Biennio Rosso, un ragazzo degli spot pubblicitari degli anni ’90; poi un fascista e poi, finalmente, se stesso nel 2022.1919/1920 e il 2019/2020. Sono queste le date che determinano, idealmente, l’inizio del Novecento (con la nascita del fascismo nel dopoguerra, la mancata rivoluzione socialista e la conseguente epoca mussoliniana) e la sua fine, nel 2020, con una pandemia che ha smascherato tutte le inadeguatezze di un sistema socioeconomico che virtualizza l’individuo, ridefinendo le relazioni interpersonali e il rapporto con la natura. 100 anni di storia dal fascismo alla Pandemia ripercorsi sulla scena alla ricerca di un senso. Abbiamo voglia di rinascita. Ma rinascere da cosa? Per diventare cosa? Trasportiamo insieme nel futuro il nostro agnello d’oro (una pirandelliana luce al neon): ma non lo stiamo salvando. Lo stiamo mettendo in pericolo.

20/20 è la seconda tappa della trilogia IO NON CI SONO, progetto vincitore del Bando per la Memoria 2020 di Regione Emilia Romagna. Insieme allo spettacolo DUX PINK costituisce un dittico sulla memoria storico-politica italiana degli ultimi 100 anni.

Per conoscere il progetto IO NON CI SONO CLICCA QUI

Per vedere alcuni estratti di 20/20 EXSTREAM reportage che ha accompagnato con approfondimenti e dirette streaming l' allestimento dello spettacolo:  20/20 EXSTREAM

dsc3030_FkMfek6u (1) (2).jpg
2020- Compagnia Sblocco5
2020 - Compagnia Sblocco5
2020- Compagnia Sblocco5
dsc1510_uivaJvEU (2).jpg
bottom of page