EXSTREAM | 20/20

Il reportage che ha documentato in tempo di lockdown i primi mesi di realizzazione di 20/20 lo spettacolo di Ivonne Capece, vincitore del Bando per la Memoria 2020 di Regione Emilia Romagna e Finalista al Festival di Resistenza Cervi 2021

EXStream ha aperto agli spettatori l'intera fase di progettazione dello spettacolo, attraverso video, dibattitti, prove e discussioni organizzative in live streaming, rendendo pubblico l'intero processo creativo con un diario di bordo, che ha raccontato cosa c'è stato prima dell'evento finale, la fase di studio, i dubbi, il montaggio, le discussioni e le prove, la campagna pubblicitaria, il confronto con i partner, i teatri e le istituzioni coinvolte.

Per info sullo spettacolo 20/20 e il progetto IO NON CI SONO di cui è parte:

20/20 SPETTACOLO

IO NON CI SONO Percorsi nell'Italia fascista, antifascista, postfascista

20-20 EXSTREAM locandina.jpg

EXStream è stato prodotto da (S)BLocco5 con la collaborazione di Teatro Giovanni Testori  ELSINOR-Centro di produzione teatrale.

 

Cos'è EXSTREAM | 20/20 ?

Letteralmente "ciò che è fuori dal flusso, dalla corrente", che è oltre lo "stream", dietro l'azione, che è stato eliminato, che non esiste più o non verrà integrato. Nel nostro caso è ciò che è attorno, oltre, fuori, prima dell'evento di 20/20, ciò che ci sarà prima e oltre il nostro spettacolo che ha debuttato ad ottobre 2021 nel Festival L'Orecchio di Dioniso presso Museo della Maschera Amleto e Donato Sartori, con il contributo di Regione Emilia Romagna

 

Nei difficili mesi del secondo lockdown, abbiamo scelto la virtualità come apertura e non limite, per la sua inarrestabile potenzialità come mezzo di comunicazione e dialogo.

OBIETTIVO? Dilatare il momento di partecipazione del pubblico riconoscendo la necessità  della sua presenza fin dai primi passi di realizzazione di un'opera.
Lo spettatore è sempre presente, anche quando non c'è, anche prima di esserci. E' l'innamorato da corteggiare, il destinatario del discorso, il confidente dell'artista. Oggi, quando l'esperienza del lockdown ha mostrato come tutte le convenzioni sul rapporto artista/spettacolo/spettatore appaiono inattuali, che si può definire "spazio scenico" un luogo composto da spazi distanti tra loro chilometri, che si può definire "platea" un luogo composto da tutte le stanze di tutte le case di tutti gli spettatori collegati da tutto il pianeta nello stesso minuto, allora allarghiamo ogni orizzonte e proviamo a dire che uno spettacolo è l'intero processo creativo e non solo il suo esito finale, che vederlo solo "alla fine" è come ammirare una foglia mentre l'intero albero resta nascosto

IN DEFINITIVA? 20/20 EXstream è tutto ciò che è avvenuto prima dell'evento finale, e che ci ha portato tutti insieme verso il debutto, il "nostro" debutto come artisti e il "vostro" come spettatori.

20/20 EXSTREAM | alcuni estratti delle dirette streaming

con il contributo di
Regione logo BIANCO_NERO_2009.jpg
con il Patrocinio di
ComunediBologna_Emblema NERO.png
cultura è bologna colori logo.png
4843ecbb-43ae-4af3-9115-8de9f758f218.jpe