PRODUZIONI (S)BLOCCO5
PRODUZIONI (S)BLOCCO5

Giulio Santolini danzatore, performer e docente per (S)Blocco5. Studia vari stili di danza alla L.A.G school of dance and musical di Ferrara. Diplomato come attore all'Accademia Teatrale Veneta di Venezia nel 2015, è attivo dal 2012 come performer nella danza contemporanea e teatro sperimentale, collaborando, fra gli altri, con Marcos Morau/La Veronal (Los Pajaros Muertos- 2016),Sotterraneo (Overload-2017- vincitore UBU 2018),Enzo Cosimi( Estasi-2016, Agamennone-2018), Daniele Albanese(VON-2017), Sharon Fridman(Rizoma-2014, Caida Libre-2014). Dal2012 collabora con CollettivO CineticO nelle seguenti produzioni: “<AGE>”, “IxI:no,non distruggeremo…”, “XD: scritture retiniche sull'oscenità dei denti”, “Amleto”, “Sherlock Holmes”, “Dialogo primo”,“How to destroy your dance” e in vari site specific in tutta Italia.

Walter Cerrotta Attore per (S)Blocco5. Diplomato alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, ha studiato canto lirico presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli con il soprano Elisabetta Fusco. Durante il triennio di formazione presso la Scuola del Piccolo Teatro studia con Luca Ronconi, Enrico D’Amato, Gianfranco de Bosio, Laura Pasetti, Paola Bigatto, Franca Nuti, Claudia Giannotti, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Maria Consagra, Marco Merlini, Marise Flach, Emanuele De Checchi ed il soprano Lydia Stix. Frequenta laboratori diretti da Carmelo Rifici, César Brie, Carlo Cerciello, Federico Olivetti, Bruno Fornasari e Tommaso Amadio. Scrive e mette in scena Save the World, lo spettacolo è stato all’interno della rassegna del Napoli Teatro Festival nel giugno 2013.

Marzio Badalì  Dramaturg per (S)Blocco5.

Si interessa di arti performative e di critica teatrale. Laurea magistrale in Istituzioni di Regia e corso di perfezionamento "Dramaturg internazionale" alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro di Modena. Nel 2018 vince il Premio giornalistico di critica teatrale Lettera 22. Attualmente collabora con Emilia Romagna Teatro Fondazione, affiancando all'attività di studioso quella di Dramaturg. Dall'esperienza a stretto contatto con una produzione ERT è nato un diario di lavoro dal titolo Delitto e castigo di K. Bogomolov, edito da Cue Press. Per Altre Velocità – redazione intermittente sulle arti sceniche contemporanee – si occupa di critica e formazione.

Micol Vighi Scenografa e costumista per (S)Blocco5. La sua formazione scenografica inizia a  Bologna con una prima esperienza all’interno del “Dante Ravenna Festival” che sancisce in maniera chiara il grande desiderio di approfondire  il mondo della scenografia. Milano sarà la prima città che le darà la possibilità di studiare con professionisti in questa direzione, presso il Polidesign, portando con successo a termine il corso di alta formazione in scenografia e costumi. 

“Dopo un lungo periodo di dubbi e incertezze ho trovato nella scenografia una porta su me stessa e sulla mia felicità..”

Ivonne Capece  Regista e direttore artistico di (S)Blocco5. La sua prima formazione è legata agli ambienti teatrali napoletani, dove lavora e studia con artisti come Pierpaolo Sepe, Carlo Cerciello, Antonio Latella, Michele Monetta, sviluppando una visione del teatro etica e sperimentale. Alla pratica teatrale ha affiancato la laurea in Lettere Moderne e Discipline Teatrali, laurendosi nel 2010 in Storia della regia con relatore Claudio Longhi. Dal 2013 è inserita nel panorama teatrale bolognese e nazionale, collaborando con numerose realtà e teatri, attraverso spettacoli, corsi e stage.

Giulio Santolini danzatore, performer e docente per (S)Blocco5. Studia vari stili di danza alla L.A.G school of dance and musical di Ferrara. Diplomato come attore all'Accademia Teatrale Veneta di Venezia nel 2015, è attivo dal 2012 come performer nella danza contemporanea e teatro sperimentale, collaborando, fra gli altri, con Marcos Morau/La Veronal (Los Pajaros Muertos- 2016),Sotterraneo (Overload-2017- vincitore UBU 2018),Enzo Cosimi( Estasi-2016, Agamennone-2018), Daniele Albanese(VON-2017), Sharon Fridman(Rizoma-2014, Caida Libre-2014). Dal2012 collabora con CollettivO CineticO nelle seguenti produzioni: “<AGE>”, “IxI:no,non distruggeremo…”, “XD: scritture retiniche sull'oscenità dei denti”, “Amleto”, “Sherlock Holmes”, “Dialogo primo”,“How to destroy your dance” e in vari site specific in tutta Italia.

Walter Cerrotta Attore per (S)Blocco5. Diplomato alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, ha studiato canto lirico presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli con il soprano Elisabetta Fusco. Durante il triennio di formazione presso la Scuola del Piccolo Teatro studia con Luca Ronconi, Enrico D’Amato, Gianfranco de Bosio, Laura Pasetti, Paola Bigatto, Franca Nuti, Claudia Giannotti, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Maria Consagra, Marco Merlini, Marise Flach, Emanuele De Checchi ed il soprano Lydia Stix. Frequenta laboratori diretti da Carmelo Rifici, César Brie, Carlo Cerciello, Federico Olivetti, Bruno Fornasari e Tommaso Amadio. Scrive e mette in scena Save the World, lo spettacolo è stato all’interno della rassegna del Napoli Teatro Festival nel giugno 2013.

Marzio Badalì  Dramaturg per (S)Blocco5.

Si interessa di arti performative e di critica teatrale. Laurea magistrale in Istituzioni di Regia e corso di perfezionamento "Dramaturg internazionale" alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro di Modena. Nel 2018 vince il Premio giornalistico di critica teatrale Lettera 22. Attualmente collabora con Emilia Romagna Teatro Fondazione, affiancando all'attività di studioso quella di Dramaturg. Dall'esperienza a stretto contatto con una produzione ERT è nato un diario di lavoro dal titolo Delitto e castigo di K. Bogomolov, edito da Cue Press. Per Altre Velocità – redazione intermittente sulle arti sceniche contemporanee – si occupa di critica e formazione.

Micol Vighi Scenografa e costumista per (S)Blocco5. La sua formazione scenografica inizia a  Bologna con una prima esperienza all’interno del “Dante Ravenna Festival” che sancisce in maniera chiara il grande desiderio di approfondire  il mondo della scenografia. Milano sarà la prima città che le darà la possibilità di studiare con professionisti in questa direzione, presso il Polidesign, portando con successo a termine il corso di alta formazione in scenografia e costumi. 

“Dopo un lungo periodo di dubbi e incertezze ho trovato nella scenografia una porta su me stessa e sulla mia felicità..”

Ivonne Capece  Regista e direttore artistico di (S)Blocco5. La sua prima formazione è legata agli ambienti teatrali napoletani, dove lavora e studia con artisti come Pierpaolo Sepe, Carlo Cerciello, Antonio Latella, Michele Monetta, sviluppando una visione del teatro etica e sperimentale. Alla pratica teatrale ha affiancato la laurea in Lettere Moderne e Discipline Teatrali, laurendosi nel 2010 in Storia della regia con relatore Claudio Longhi. Dal 2013 è inserita nel panorama teatrale bolognese e nazionale, collaborando con numerose realtà e teatri, attraverso spettacoli, corsi e stage.

Marzio Badalì  Dramaturg per (S)Blocco5.

Si interessa di arti performative e di critica teatrale. Laurea magistrale in Istituzioni di Regia e corso di perfezionamento "Dramaturg internazionale" alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro di Modena. Nel 2018 vince il Premio giornalistico di critica teatrale Lettera 22. Attualmente collabora con Emilia Romagna Teatro Fondazione, affiancando all'attività di studioso quella di Dramaturg. Dall'esperienza a stretto contatto con una produzione ERT è nato un diario di lavoro dal titolo Delitto e castigo di K. Bogomolov, edito da Cue Press. Per Altre Velocità – redazione intermittente sulle arti sceniche contemporanee – si occupa di critica e formazione.

Micol Vighi Scenografa e costumista per (S)Blocco5. La sua formazione scenografica inizia a  Bologna con una prima esperienza all’interno del “Dante Ravenna Festival” che sancisce in maniera chiara il grande desiderio di approfondire  il mondo della scenografia. Milano sarà la prima città che le darà la possibilità di studiare con professionisti in questa direzione, presso il Polidesign, portando con successo a termine il corso di alta formazione in scenografia e costumi. 

“Dopo un lungo periodo di dubbi e incertezze ho trovato nella scenografia una porta su me stessa e sulla mia felicità..”

Ivonne Capece  Regista e direttore artistico di (S)Blocco5. La sua prima formazione è legata agli ambienti teatrali napoletani, dove lavora e studia con artisti come Pierpaolo Sepe, Carlo Cerciello, Antonio Latella, Michele Monetta, sviluppando una visione del teatro etica e sperimentale. Alla pratica teatrale ha affiancato la laurea in Lettere Moderne e Discipline Teatrali, laurendosi nel 2010 in Storia della regia con relatore Claudio Longhi. Dal 2013 è inserita nel panorama teatrale bolognese e nazionale, collaborando con numerose realtà e teatri, attraverso spettacoli, corsi e stage.

BIOGRAFIE

ALLEANZE INTELLETTUALI, un manifesto post-poetico

Walter Cerrotta Attore per (S)Blocco5. Diplomato alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, ha studiato canto lirico presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli con il soprano Elisabetta Fusco. Durante il triennio di formazione presso la Scuola del Piccolo Teatro studia con Luca Ronconi, Enrico D’Amato, Gianfranco de Bosio, Laura Pasetti, Paola Bigatto, Franca Nuti, Claudia Giannotti, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Maria Consagra, Marco Merlini, Marise Flach, Emanuele De Checchi ed il soprano Lydia Stix. Frequenta laboratori diretti da Carmelo Rifici, César Brie, Carlo Cerciello, Federico Olivetti, Bruno Fornasari e Tommaso Amadio. Scrive e mette in scena Save the World, lo spettacolo è stato all’interno della rassegna del Napoli Teatro Festival nel giugno 2013.

Giulio Santolini danzatore, performer e docente per (S)Blocco5. Studia vari stili di danza alla L.A.G school of dance and musical di Ferrara. Diplomato come attore all'Accademia Teatrale Veneta di Venezia nel 2015, è attivo dal 2012 come performer nella danza contemporanea e teatro sperimentale, collaborando, fra gli altri, con Marcos Morau/La Veronal (Los Pajaros Muertos- 2016),Sotterraneo (Overload-2017- vincitore UBU 2018),Enzo Cosimi( Estasi-2016, Agamennone-2018), Daniele Albanese(VON-2017), Sharon Fridman(Rizoma-2014, Caida Libre-2014). Dal2012 collabora con CollettivO CineticO nelle seguenti produzioni: “<AGE>”, “IxI:no,non distruggeremo…”, “XD: scritture retiniche sull'oscenità dei denti”, “Amleto”, “Sherlock Holmes”, “Dialogo primo”,“How to destroy your dance” e in vari site specific in tutta Italia.

CONTATTI

(S)blocco5

via Zucchini 11/A

Bologna 40126

Mob.

327.7988400

389.6587740

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

webdesign: Veronica Schiavo