PERFORMER'S SKILLBUILDING

Ossessioni di perfezionamento

Workshop di Performing Art con Giulio Santolini, premio Ubu 2018


È difficile delineare un perimetro stabile quando si parla di performance, fondata com’è sullo sconfinamento, il frammentario e l’instabilità. A sua volta sconfinamento e frammentarietà sono caratteri propri della società in cui viviamo. La performance è sintomatica del contemporaneo: è la traghettatrice del paradigma contemporaneo. Siamo nel luogo dell’aperto, del dislocamento, del frammentario, dell’esperienza. Si fonda sul gesto teatrale, ma produce uno scarto rispetto ad esso per farsi arte visiva, con una totale disponibilità verso i linguaggi e con un’attitudine alla contaminazione e alla confusione dei codici artistici. Essa crea una rottura che permette modi nuovi di ricerca critica. Aggiunge al sistema cognitivo una nuova dimensione della conoscenza, non più solo mentale ma anche fisica, di esperienza del mondo. Il corpo diviene il grande medium artistico: un corpo che non è più danza o teatro o arte visiva, ma ogni forma d'arte insieme.

(S)BLOCCO5 ti invita ad esplorare il mondo della Performance in cerca del tuo corpo performativo, con il danzatore e performer Giulio Santolini, vincitore del Premio Ubu 2018 Spettacolo dell'anno con "Overload" della compagnia "Sotterraneo". 
Un'occasione unica per avvicinarti ad un universo oggi imprescindibile per qualsiasi artista, attore, danzatore o semplice appassionato d'arte.

PROGRAMMA DEL CORSO.

Prepararsi alla scena

Aumentare la propriocezione

Scoprire e diversificare il movimento attraverso task aperte e improvvisazioni

Sviluppare una propria specifica presenza scenica

Gestire diversi livelli di attenzione (multitasking)

Essere autori e co-autori.

Sviluppare un rapporto dialettico con il regista/coreografo

GIULIO SANTOLINI
Studia danza alla "L.A.G. school of dance and musical" di Ferrara. Diplomato come attore all'Accademia Teatrale Veneta di Venezia, è attivo dal 2012 come performer nel campo della danza contemporanea e del teatro sperimentale, collaborando, tra gli altri, con Marcos Morau/La Veronal, Sotterraneo, Enzo Cosimi, Daniele Albanese, Sharon Fridam. Dal 2012 collabora non Collettiv0 Cinetic0. Insegna movimento all'Accademia Teatrale (S)Blocco5 di Bologna.
Nel 2019 vince il Premio Ubu 2018 come "Spettacolo dell'anno" con "Overload" della Compagnia Sotterraneo, un interessante studio-performativo sull'attenzione come forma di alienazione.

5 appuntamenti da gennaio a maggio 2019

2 livelli di preparazione: Classe 1 e Masterclass.

 

CLASSE 1. Primi approcci al teatro fisico/performativo. Livello adatto a chi desideri iniziare un percorso di approfondimento sulle possibilità espressive dell'arte performativa.
5 incontri da 5 ore ciascuno.
Costo: 60 euro ad incontro (pagamento bimestrale con rate da 120 euro)

MASTERCLASS. Alta Formazione per attori/danzatori/performers professionisti o aspiranti professionisti.
5 incontri da 8 ore ciascuno.
Costo: 80 euro ad incontro (pagamento bimestrale con rate da 160 euro)

 

************

CALENDARIO CLASSE 1 
26 gennaio - 10.30/14.30 (primo incontro)
23 febbraio - 10.30/14.30
30 marzo - 10
.30/14.30
14 aprile - 10
.30/14.30
18 maggio - 10
.30/14.30

CALENDARIO MASTERCLASS
26 gennaio - 10.30/19.30 (primo incontro) 
23 febbraio - 10.30/19.30 
30 marzo - 10.30/19.30
14 aprile - 10.30/19.30
18 maggio - 10.30/19.30


ISCRIZIONI E INFORMAZIONI:
sblocco5@yahoo.it

Tel. 3896587740

CONTATTI

(S)blocco5

via Zucchini 11/A

Bologna 40126

Mob.

327.7988400

389.6587740

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

webdesign: Veronica Schiavo